il saggio indica la luna …

… e l’idiota guarda le manette
poi possiamo fare finta di indignarci dell’altrui silenzio stampa, dei gesti plateali, dell’inadeguatezza dell’arbitro, di tutto quel che si vuole (e puote) quel che è certo è che quest’uomo se ne sbatte altamente delle convenzioni e delle camarille dell’italico calcio ed ha il coraggio di dire che il re è nudo. Non ha problemi a dire quel che pensa e sa che, a differenza di Zdenek Zeman, può farlo senza la paura d’esser condannato all’ostracismo dall’ipocrisia pallonara, visto lo stuolo di danarosi estimatori che si ritrova, meglio faremmo a tenercelo strettissimo. OK, facciamo finta che stia solo parlando dell’arbitro, teniamoci cari Lippi, Biscardi, Galeazzi e tutto quel che rappresentano illudendoci che il nostro orticello spelacchiato è il miglior calcio esistente al mondo.

Annunci

Seru Tituli (al 99,99%)

visto come si sta sviluppando la storia del 99,99% … sarà anche “seru tituli” per gli altri, ma “parecchi tituli” (bot, cct, certificati azionari, fondi d’investimento …) per lo specialissimo Josè

Seru Tituli

comunque la si pensi … aveva ragione luimourinho-jose_392 😉

Un Mito

mourinho-jose_392Altro che “Special One”, Jose Mourinho è un mito ed un esempio per tutti quei cialtroni che in Italia si occupano di calcio, se da un lato “la colpa” è sua quando la squadra perde … avrà ben diritto di dire cosa pensa ai giocatori quando fanno le bamboline.

Mourinho e gli scudetti dell’Inter.
Il suo sfogo «segreto» diventa un caso
Voci sulla ramanzina ai giocatori: «Uno regalato, uno contro nessuno, uno all’ultimo minuto: siete una squadra di…». I tifosi della Juve sui blog: «Uno di noi»

da sofferente interista (ma quale interista non lo è) e prendendo le debite distanze dai vaneggiamenti degli juventini, non posso che condividere lo “sfogo” nei confronti di una squadra che forse troppo spesso dimentica i fondamentali; condivido lo sfogo anche nei confronti di chi continua a fare i conti con quello che ha fatto Mancini. Due gestioni assolutamente non comparabili, due stagioni assolutamente diverse; diverse per l’atmosfera, diverse per i concorrenti, diverse per tutto.

cosa vuoi di più dalla vita

107211

primi in campionato, primi in champions; per fare “di meglio” si poteva solo prendere lucianone …

p.s. nel caso non si capisse: la foto è presa da Inter.it 🙂

Approvvigionamenti

La “torre d’avvistamento” c’è, la fornitura di block notes anche, Quaresma sta arrivando, non manca altro… buon campionato!

Inter, Mourinho e la gabbia di Orrico

Sul sito Corriere.it è apparsa questa foto (Santi) con questa didascalia
Appiano Gentile – La torre fatta montare da Mourinho per dirigere gli allenamenti.”

Immagino il brivido che ha percorso la schiena facendo rizzare i capelli a tutti gli interisti di buona memoria; l’ultima volta che un allenatore fece montare una struttura nuova ad Appiano Gentile … si trattava di una “gabbia” e non fu un’annata felice.